17-10-2017
Profiloplastica

I difetti estetici del profilo del viso dovuti a malformazioni di mascella, mandibola, zigomi o dell’area paranasale creano un volto asimmetrico e poco armonioso.

Sono diverse le tecniche di chirurgia sviluppate per ovviare a questi inestetismi.

Per casi complessi (ad esempio una mandibola deviata, una Malocclusione dentaria, ecc.) bisogna necessariamente ricorrere a un intervento di chirurgia maxillo-facciale o di chirurgia ortognatica.

Se invece si tratta di difetti lievi come ad esempio zigomi piatti o asimmetrici, mento sporgente o sfuggente si può intervenire con la profiloplastica.

La profiloplastica utilizza protesi costruite con materiali sintetici biocompatibili per rimodellare il mento, gli zigomi o l’area che circonda il naso.
Questo tipo di protesi non causa alcun fenomeno di rigetto.

Se necessario l’intervento di profiloplastica può essere effettuato insieme ad un intervento di rinoplastica.

Dott. Enrico Dondè - Chirurgo estetico a Bologna, Brescia, Milano e Torino