Rinoplastica di femminilizzazione | Dott. Enrico Dondè
Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la "cookie policy" nella sezione "Altro" del sito.
Cliccando su Ok in questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui e consulta l’Informativa
OK

Femminilizzare il viso con la chirurgia del naso di femminilizzazione (ffs)

La chirurgia estetica può rendere un volto più femminile agendo sul tratti nasali

Molte transessuali ricorrono alla chirurgia plastica per rendere più femminile il viso e tra le procedure di chirurgia estetica del viso, una delle più richieste è la rinoplastica di femminilizzazione (detta anche rinoplastica di femminizzazione)

Questo perchè il naso è un elemento predominante nel volto e da solo può già conferire al volto molti tratti femminili: per questo motivo nell′ ambito della chirurgia di femminilizzazione del viso (facial feminization surgery o FFS) si ricorre molto spesso alla rinoplastica di femminilizzazione.

Tra il naso femminile e quello maschile vi sono importanti differenze: la rinoplastica di femminilizzazione cerca di adattare il naso maschile ai lineamenti femminili riproducendo un naso coerente con le caratteristiche individuali (struttura, dimensioni di partenza, conformazione, tipo di cute).

Alla base della rinoplastica di femminilizzazione vi è l′analisi dei lineamenti nasali femminili, confrontando un naso maschile con un naso femminile emergono su quest′ultimo alcune caratteristiche salienti:

  • è più piccolo
  • possiede un dorso è più stretto
  • è dotato di una punta più piccola e più fine
  • è dotato di un angolo naso-frontale (angolo tra la fronte e il naso) più aperto (120° per la donna, 115° nell′uomo)
  • è dotato di un angolo naso-labiale (angolo tra naso e labbro superiore) più aperto (90° per la donna, 100°-105° nell′uomo) il che determina nella donna che la punta del naso sia più all′insù
  • le narici sono più piccole
  • la base nasale, misurata tra le due ali, è più piccola.

La rinoplastica di femminilizzazione deve tenere conto di queste differenze, rispettarle e armonizzare il nuovo naso femminile nell′ambito del viso originario.

La rinoplastica di femminilizzazione può essere una procedura singola isolata, oppure essere parte di un progetto di femminilizzazione chirurgica più ampia che preveda altre procedure chirurgiche come:

  • l′aumento del volume degli zigomi
  • la riduzione del mento
  • il recountouring della fronte
  • la riduzione ossea e il lifting del sopracciglio
  • la riduzione del pomo d′adamo

La rinoplastica di femminilizzazione è una procedura che si effettua in anestesia locale con sedazione o in anestesia generale, in Day-Surgery (non richiede ricovero notturno) e senza tamponi.

La rinoplastica di femminilizzazione, così come tutta la chirurgia transessuale ha importanti aspetti psicologici: per le persone affette da disturbo dell′identità di genere svolge un ruolo fondamentale di supporto durante il lungo iter di femminilizzazione.

Dott. Enrico Dondè | Rinoplastica e Chirurgia Estetica del Viso

Femminilizzare il viso con la chirurgia del naso di femminilizzazione (ffs)

La chirurgia estetica può rendere un volto più femminile agendo sul tratti nasali

Molte transessuali ricorrono alla chirurgia plastica per rendere più femminile il viso e tra le procedure di chirurgia estetica del viso, una delle più richieste è la rinoplastica di femminilizzazione (detta anche rinoplastica di femminizzazione)

Questo perchè il naso è un elemento predominante nel volto e da solo può già conferire al volto molti tratti femminili: per questo motivo nell′ ambito della chirurgia di femminilizzazione del viso (facial feminization surgery o FFS) si ricorre molto spesso alla rinoplastica di femminilizzazione.

Tra il naso femminile e quello maschile vi sono importanti differenze: la rinoplastica di femminilizzazione cerca di adattare il naso maschile ai lineamenti femminili riproducendo un naso coerente con le caratteristiche individuali (struttura, dimensioni di partenza, conformazione, tipo di cute).

Alla base della rinoplastica di femminilizzazione vi è l′analisi dei lineamenti nasali femminili, confrontando un naso maschile con un naso femminile emergono su quest′ultimo alcune caratteristiche salienti:

  • è più piccolo
  • possiede un dorso è più stretto
  • è dotato di una punta più piccola e più fine
  • è dotato di un angolo naso-frontale (angolo tra la fronte e il naso) più aperto (120° per la donna, 115° nell′uomo)
  • è dotato di un angolo naso-labiale (angolo tra naso e labbro superiore) più aperto (90° per la donna, 100°-105° nell′uomo) il che determina nella donna che la punta del naso sia più all′insù
  • le narici sono più piccole
  • la base nasale, misurata tra le due ali, è più piccola.

La rinoplastica di femminilizzazione deve tenere conto di queste differenze, rispettarle e armonizzare il nuovo naso femminile nell′ambito del viso originario.

La rinoplastica di femminilizzazione può essere una procedura singola isolata, oppure essere parte di un progetto di femminilizzazione chirurgica più ampia che preveda altre procedure chirurgiche come:

  • l′aumento del volume degli zigomi
  • la riduzione del mento
  • il recountouring della fronte
  • la riduzione ossea e il lifting del sopracciglio
  • la riduzione del pomo d′adamo

La rinoplastica di femminilizzazione è una procedura che si effettua in anestesia locale con sedazione o in anestesia generale, in Day-Surgery (non richiede ricovero notturno) e senza tamponi.

La rinoplastica di femminilizzazione, così come tutta la chirurgia transessuale ha importanti aspetti psicologici: per le persone affette da disturbo dell′identità di genere svolge un ruolo fondamentale di supporto durante il lungo iter di femminilizzazione.

Dott. Enrico Dondè | Rinoplastica e Chirurgia Estetica del Viso
Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
^