Rinofiller - rinoplastica non chirurgica
Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la "cookie policy" nella sezione "Altro" del sito.
Cliccando su Ok in questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui e consulta l’Informativa
OK

Il rinofiller come anteprima della rinoplastica chirurgica

La medicina estetica può permettere, in alcuni casi, di modificare il profilo nasale senza ricorrere all′intervento chirurgico

Le maggiori paure dei pazienti candidati a rinoplastica riguardano l′anestesia, il dolore postoperatorio, i tamponi e l′esito finale dal punto di vista estetico.

Quando visito i pazienti, mi soffermo a lungo a chiarire questi aspetti perché la rinoplastica che eseguo non prevede l’utilizzo di tamponi alla fine dell′intervento, di solito opero in sedazione (non in anestesia generale) e posso garantire che l′intervento ha un decorso postoperatorio indolore.

Per quanto riguarda l′aspetto finale del naso, dal punto di vista estetico, utilizzo i programmi di elaborazione digitale delle immagini in modo da mostrare al paziente come sarà il naso prima e dopo la rinoplastica e ricevere dal paziente stesso alcuni feedback per farmi guidare.

Tuttavia anche dopo l′elaborazione delle immagini alcune persone non sono ancora convinte e in questi casi è di aiuto la rinoplastica non chirurgica.

Infatti vi sono molte persone che presentano inestetismi del naso che possono essere risolti sia con la rinoplastica chirurgica sia con la rinoplastica non chirurgica (rinofiller): il risultato in molti casi si avvicina molto ai risultati offerti dalla rinoplastica tradizionale.

La rinoplastica non chirurgica (rinofiller) offre la possibilità di correggere l′estetica del naso e di abituarsi al nuovo profilo e alla nuova forma nasale.

Successivamente si può decidere se proseguire con il rinofiller o sottoporsi a rinoplastica.

Il rinofiller è un trattamento di medicina estetica, che consiste nel modificare la forma del naso con l′uso di fillers riassorbibili (acido ialuronico o coaptite).

Si tratta di un intervento ambulatoriale di pochi minuti, il cui risultato è immediato.
Non è necessaria anestesia, non ci sono lividi né gonfiore e si può tornare da subito alla propria vita lavorativa e relazionale.

La durata del filler riassorbibile utilizzato nella rinoplastica non chirurgica varia da 9 a 12 mesi.

Dott. Enrico Dondè | Rinoplastica e Chirurgia Estetica del Viso

Il rinofiller come anteprima della rinoplastica chirurgica

La medicina estetica può permettere, in alcuni casi, di modificare il profilo nasale senza ricorrere all′intervento chirurgico

Le maggiori paure dei pazienti candidati a rinoplastica riguardano l′anestesia, il dolore postoperatorio, i tamponi e l′esito finale dal punto di vista estetico.

Quando visito i pazienti, mi soffermo a lungo a chiarire questi aspetti perché la rinoplastica che eseguo non prevede l’utilizzo di tamponi alla fine dell′intervento, di solito opero in sedazione (non in anestesia generale) e posso garantire che l′intervento ha un decorso postoperatorio indolore.

Per quanto riguarda l′aspetto finale del naso, dal punto di vista estetico, utilizzo i programmi di elaborazione digitale delle immagini in modo da mostrare al paziente come sarà il naso prima e dopo la rinoplastica e ricevere dal paziente stesso alcuni feedback per farmi guidare.

Tuttavia anche dopo l′elaborazione delle immagini alcune persone non sono ancora convinte e in questi casi è di aiuto la rinoplastica non chirurgica.

Infatti vi sono molte persone che presentano inestetismi del naso che possono essere risolti sia con la rinoplastica chirurgica sia con la rinoplastica non chirurgica (rinofiller): il risultato in molti casi si avvicina molto ai risultati offerti dalla rinoplastica tradizionale.

La rinoplastica non chirurgica (rinofiller) offre la possibilità di correggere l′estetica del naso e di abituarsi al nuovo profilo e alla nuova forma nasale.

Successivamente si può decidere se proseguire con il rinofiller o sottoporsi a rinoplastica.

Il rinofiller è un trattamento di medicina estetica, che consiste nel modificare la forma del naso con l′uso di fillers riassorbibili (acido ialuronico o coaptite).

Si tratta di un intervento ambulatoriale di pochi minuti, il cui risultato è immediato.
Non è necessaria anestesia, non ci sono lividi né gonfiore e si può tornare da subito alla propria vita lavorativa e relazionale.

La durata del filler riassorbibile utilizzato nella rinoplastica non chirurgica varia da 9 a 12 mesi.

Dott. Enrico Dondè | Rinoplastica e Chirurgia Estetica del Viso

Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Torna su