Roncopatia Milano | Rimedio chirurgico | Dott. Enrico Dondè
Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la "cookie policy" nella sezione "Altro" del sito.
Cliccando su Ok in questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui e consulta l’Informativa
OK

Smettere di russare con la chirurgia 

La roncopatia può peggiorare la qualità della vita

Dietro al nome scientifico di roncopatia si nasconde un problema molto diffuso: il russare.

Durante la normale respirazione, l′aria passa attraverso la gola nel suo cammino verso i polmoni attraversando lingua, il palato molle, l′ugola, e le tonsille:

  • il palato molle è la parte posteriore della parte superiore della bocca;
  • l’ugola è la struttura anatomica penzolante verso il basso in modo visibile nella parte posteriore della bocca (faringe).

Quando una persona è sveglia, i muscoli della parte posteriore della gola si contraggono al fine di evitare il loro collasso e questo ne impedisce il vibrare.

Durante il sonno invece, l′ugola e il palato molle spesso vibrano provocando il suono distintivo tipico del russare.

I rimedi al russare sono diversi e in alcuni casi il paziente è invitato a modificare i propri stili di vita perdendo peso e riducendo gli alcolici, tuttavia per smettere di russare la terapia chirurgica può rappresentare una via terapeutica valida, specie per le roncopatie non gravi.

Quando gli altri rimedi per russare hanno fallito o non sono praticabili, il paziente per smettere di russare ha quindi una sola alternativa: la cura della roncopatia per via chirurgica.

La cura della roncopatia per via chirurgica si basa sulla riduzione dei tessuti molli della gola in modo da garantire all’aria un ottimale passaggio riducendo così anche il rischio di apnee del sonno.

Per la cura della roncopatia bisogna infatti ridurre o interrompere la collassabilità del segmento orofaringeo: e questo sicuramente il più efficacie tra i rimedi per il russare

Ci sono diverse procedure chirurgiche per la cura della roncopatia, sarà lo specialista a decidere, sulla base della gravità del problema e della storia clinica del paziente, quale metodo sarà il più idoneo per permettere al paziente di smettere di russare.

Dott. Enrico Dondè | Rinoplastica e Chirurgia Estetica del Viso

 

 

Smettere di russare con la chirurgia 

La roncopatia può peggiorare la qualità della vita

Dietro al nome scientifico di roncopatia si nasconde un problema molto diffuso: il russare.

Durante la normale respirazione, l′aria passa attraverso la gola nel suo cammino verso i polmoni attraversando lingua, il palato molle, l′ugola, e le tonsille:

  • il palato molle è la parte posteriore della parte superiore della bocca;
  • l’ugola è la struttura anatomica penzolante verso il basso in modo visibile nella parte posteriore della bocca (faringe).

Quando una persona è sveglia, i muscoli della parte posteriore della gola si contraggono al fine di evitare il loro collasso e questo ne impedisce il vibrare.

Durante il sonno invece, l′ugola e il palato molle spesso vibrano provocando il suono distintivo tipico del russare.

I rimedi al russare sono diversi e in alcuni casi il paziente è invitato a modificare i propri stili di vita perdendo peso e riducendo gli alcolici, tuttavia per smettere di russare la terapia chirurgica può rappresentare una via terapeutica valida, specie per le roncopatie non gravi.

Quando gli altri rimedi per russare hanno fallito o non sono praticabili, il paziente per smettere di russare ha quindi una sola alternativa: la cura della roncopatia per via chirurgica.

La cura della roncopatia per via chirurgica si basa sulla riduzione dei tessuti molli della gola in modo da garantire all’aria un ottimale passaggio riducendo così anche il rischio di apnee del sonno.

Per la cura della roncopatia bisogna infatti ridurre o interrompere la collassabilità del segmento orofaringeo: e questo sicuramente il più efficacie tra i rimedi per il russare

Ci sono diverse procedure chirurgiche per la cura della roncopatia, sarà lo specialista a decidere, sulla base della gravità del problema e della storia clinica del paziente, quale metodo sarà il più idoneo per permettere al paziente di smettere di russare.

Dott. Enrico Dondè | Rinoplastica e Chirurgia Estetica del Viso

 

 

Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Torna su