Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la "cookie policy" nella sezione "Altro" del sito.
Cliccando su Ok in questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui e consulta l’Informativa
OK
Chiudi menu
Rinoplastica estetica
Rinoplastica funzionale
Rinofiller - Rinoplastica non chirurgica
naso-che-cola-cause-rimedi-sindrome-naso-vuoto-comp.jpg RINITE ATROFICA e SINDROME del NASO VUOTO

I trattamenti di MEDICINA RIGENERATIVA con CELLULE STAMINALI per aiutare a respirare meglio i pazienti che hanno subìto una turbinectomia parziale

Si possono risolvere difficoltà respiratorie dovute alla Sindrome del Naso Vuoto attraverso un innovativo intervento: semplice, rapido e indolore.

RINITE ATROFICA e SINDROME del NASO VUOTO

I trattamenti di MEDICINA RIGENERATIVA con CELLULE STAMINALI per aiutare a respirare meglio i pazienti che hanno subìto una turbinectomia parziale

naso-che-cola-cause-rimedi-sindrome-naso-vuoto-comp.jpg
Si possono risolvere difficoltà respiratorie dovute alla Sindrome del Naso Vuoto attraverso un innovativo intervento: semplice, rapido e indolore.

Il trattamento delle Riniti Atrofiche e della Sindrome del Naso Vuoto (ENS, Empty Nose Syndrome) è migliorato nel corso degli anni, grazie alla tecnologia con cui si esegue la Lipostruttura.

Si effettua sempre la combinazione tra PRP (Platelet-Rich Plasma, o gel piastrinico) e la lipostruttura, vale a dire la tecnica PRL (Platelet-Rich Lipotransfer), con un miglioramento nella fase di trattamento del tessuto adiposo (grasso) prelevato.

Quale tipo di innovazione è stato introdotto nel trattamento PRL?


Oggi utilizzo la tecnologia SEFFI per effettuare il prelievo adiposo, che garantisce una migliore rigenerazione tissutale.

Che cos'è la tecnologia SEFFI?


E' un metodo innovativo di processare il materiale adiposo prelevato, che permette di ottenere cellule staminali MESENCHIMALI che si trovano nel tessuto adiposo prelevato (ADSC, "adipose-derived stem cells"). Nello specifico queste cellule staminali si trovano nella frazione vascolo-stromale (SVF) del tessuto adiposo.

Il materiale prelevato viene purificato e preparato per l'iniezione di innesto della mucosa nasale atrofica.

Il grasso (tessuto adiposo) viene prelevato da:
  • addome
  • glutei
  • interno coscia

Quali sono i vantaggi del trattamento di MEDICINA RIGENERATIVA con CELLULE STAMINALI?

  • Tecnica atraumatica che non rompe gli adipociti
  • Gruppi di cellule adipose ("clusters") più piccoli rispetto alla metodica tradizionale. ll vantaggio principale delle piccole dimensioni è la possibilità di infiltrare la mucosa nasale con aghi molto piccoli (ovviamente molto più lunghi), vale a dire un trattamento molto meno traumatico e che può raggiungere tutti i recessi delle cavità nasali
  • Il materiale prelevato è purificato da residui oleosi ed ematici che sempre accompagnano il prelievo con la metodica tradizionale. Materiale prelevato più puro significa minor infiammazione della mucosa nasale infiltrata
  • Viene preservata la componente vascolo-stromale del prelievo, importante perchè è quella che stimolare l'angiogenesi (crescita di nuovi capillari), la rigenerazione della mucosa e della sottomucosa nasale
  • Ripristino del volume dei turbinati e della mucosa nasale nelle zone di atrofia
  • Stimolo alla rigenerazione indotto dalle cellule staminali

Come si esegue il trattamento rigenerativo?


Il trattamento viene effettuato unendo il PRP con gli adipociti prelevati con la tecnica SEFFI in un unico trattamento.

L'infiltrazione della mucosa nasale è effettuata con aghi di piccolo diametro in anestesia locale con sedazione con controllo endoscopico.

Per la sedazione è sempre presente un Anestesista.

Per i pazienti che, purtroppo, soffrono di rinite secca, rinite atrofica e Sindrome del Naso Vuoto (ENS) è necessaria una importante precisazione in merito alle finalità del trattamento PRL con tecnica SEFFI:

il trattamento ha lo scopo di aumentare la spessore della mucosa di rivestimento delle fosse nasali (quindi aumentare la resistenza respiratoria) e migliorare il trofismo della mucosa stessa, in modo da ripristinare l'umidificazione, il riscaldamento e la filtrazione dell'aria inspirata.

Avvertenza importante per chi intende sottoporsi al trattamento:
il trattamento di Medicina Rigenerativa con cellule staminali NON migliora altri sintomi legati, soprattutto, alla Sindrome del Naso Vuoto, quali: cefalea, dolore facciale, dolore in corrispondenza dei seni paranasali, capogiri, nausea, alterazioni olfatto e gusto, insonnia, sonnolenza, difficoltà di concentrazione, disturbi dell'umore.
trattamento-a-milano-rinite-atrofica-sindrom-naso-vuoto-comp.jpg
Dott. Enrico Dondè | Rinite Atrofica e Sindrome Naso Vuoto

Trattamenti di MEDICINA RIGENERATIVA con CELLULE STAMINALI:
  • per chi ha subìto un intervento di chirurgia nasale
  • permette di tornare a respirare meglio
  • indolore
  • semplice e rapido
Trattamenti a Milano
Dott. Enrico Dondè | Rinite Atrofica e Sindrome Naso Vuoto

Trattamenti di MEDICINA RIGENERATIVA con CELLULE STAMINALI:
  • per chi ha subìto un intervento di chirurgia nasale
  • permette di tornare a respirare meglio
  • indolore
  • semplice e rapido
Trattamenti a Milano
trattamento-a-milano-rinite-atrofica-sindrom-naso-vuoto-comp.jpg

Sindrome del Naso Vuoto e Rinite Atrofica

Il trattamento delle riniti atrofiche e della Sindrome del Naso Vuoto (ENS, Empty Nose Syndrome) è migliorato nel corso degli anni, grazie alla tecnologia con cui si esegue la Lipostruttura.
Quale tipo di innovazione è stato introdotto nel trattamento PRL (Platelet-Rich Lipotransfer)? 
Oggi utilizzo la tecnologia SEFFI per effettuare il prelievo adiposo, che garantisce una migliore rigenerazione tissutale.
Si effettua sempre la combinazione tra PRP (Platelet-Rich Plasma, o gel piastrinico) e la lipostruttura (vale a dire la tecnica PRL), con un miglioramento nella fase di trattamento del tessuto adiposo (grasso) prelevato.
Contatta il Dr. Enrico Dondè
telefono
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Contatta il Dr. Enrico Dondè
telefono
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
^