Rinoplastica senza bisturi

In queste foto prima e dopo viene mostrata una metodica di medicina estetica per correggere il profilo del naso ossia il rinofiller, definita anche rinoplastica senza bisturi.

Si tratta di una giovane paziente che presentava un naso molto ben proporzionato e che non aveva bisogno di grosse modifiche: necessitava infatti di modificare soltanto il gibbo.

Non si trattava di un vero e proprio gibbo, ma di quello che potremmo definire un'unione tra gibbo e pseudo gibbo in quanto era reso più evidente da una radice nasale (il punto di comunicazione tra fronte e naso che è leggermente più profonda del normale).

In questo caso si può sfruttare la radice nasale per correggere il profilo con un rinofiller.

Il riempimento è avvenuto mediante iniezione di acido ialuronico: il profilo è diventato perfettamente rettilineo come è evidente nelle foto post rinoplastica non chirurgica.

La rinoplastica senza bisturi è una metodica ambulatoriale che si usa sempre più spesso e che evita ai pazienti di sottoporsi ad una rinoplastica chirurgica.

L'unico limite della tecnica è rappresentato dalla profondità della radice nasale, in alcuni casi non è praticabile perché naso e fronte diventano un tutt'uno quindi il naso acquisterebbe una lunghezza esagerata e sproporzionata rispetto alla proiezione del naso.

Il caso di questa ragazza invece è perfetto per il rinofiller e per 6/8 mesi questo risultato rimarrà tale e al termine di questo tempo il filler verrà assorbito e si potrà ripetere il trattamento.

Videointervista al Dr. Enrico Dondè su caso clinico di rinofiller - rinoplastica senza bisturi


Rinoplastica estetica Rinosettoplastica funzionale
Rinoplastica non chirurgica - Rinofiller
Prima
Rinoplastica senza bisturi
Dopo
Rinoplastica senza bisturi