Foto prima e dopo di correzione orecchie a sventola su ragazzo giovane | dott. Enrico Dondè
Chiudi menu
Rinofiller
Rinoplastica estetica
Rinoplastica funzionale
Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la "cookie policy" nella sezione "Altro" del sito.
Cliccando su Ok in questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui e consulta l’Informativa
OK
 Prima/dopo

Otoplastica per correzione orecchie ad ansa

foto-prima-dopo-operazione-orecchie-a-sventola-ragazzo-.jpg
foto-prima-dopo-operazione-orecchie-a-sventola-ragazzo-.jpg
Vi presento un caso di orecchio ad ansa (comunemente detto orecchio a “sventola”) su giovane paziente maschio.

Il padiglione auricolare sporge lateralmente più del normale, aumenta la distanza dalla mastoide (angolo cefalo-concale superiore ai 30 gradi) per un eccessivo sviluppo della cartilagine della conca del padiglione stesso.

Inoltre, in questo caso, non è completamente sviluppato l’antelice e questo comporta una maggiore sporgenza laterale del polo superiore del padiglione.

In questo ragazzo possiamo anche facilmente notare una asimmetria: il padiglione auricolare sinistro è più sporgente per un maggiore sviluppo della conca e soprattutto il polo superiore per la mancata definizione dell’antelice.

Nella situazione specifica di questo caso è presente anche un altro tipo di asimmetria relativa all’attacco del padiglione all’osso temporale: il padiglione sinistro è in posizione più caudale (più basso) rispetto al destro.


Come è stato risolto il caso?


Con l’intervento di otoplastica, in anestesia locale con sedazione, asportando la cartilagine in eccesso dalla conca del padiglione e ricreando la naturale piega dell’antelice, con la tecnica delle suture modellanti.

L’intervento ha una durata di circa 60 minuti e si effettua in day surgery.

Il risultato estetico è visibile dopo pochi giorni, quando si rimuove la medicazione.

Una nota particolare per questo caso di otoplastica: non si raggiunge la perfetta simmetria, perché la differente altezza di attacco del padiglione all’osso temporale non è modificabile, per il resto, invece, vediamo un risultato simmetrico, soprattutto nella foto qui sotto con inquadratura della nuca.
foto-pre-post-otoplastica-per-orecchie-a-sventola.jpg
foto-pre-post-otoplastica-per-orecchie-a-sventola-mob.jpg
107-otoplastica-copertina-yt.jpg Video caso correzione orecchie a sventola su giovane paziente
Video caso correzione orecchie a sventola su giovane paziente
107-otoplastica-copertina-yt.jpg
enrico-donde-chirurgo-rinoplastica-300x300.jpg Dott. Enrico Dondè | Interventi di Otoplastica

  • Correzione orecchie a sventola
  • Anche per bambini dai 6 anni di età
  • Operazione in anestesia locale (per gli adulti)
  • Risultati stabili per tutta la vita
Contattami
Dott. Enrico Dondè | Interventi di Otoplastica

  • Correzione orecchie a sventola
  • Anche per bambini dai 6 anni di età
  • Operazione in anestesia locale (per gli adulti)
  • Risultati stabili per tutta la vita
Contattami
enrico-donde-chirurgo-rinoplastica-300x300.jpg
Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Torna su