Rinoplastica parziale in day hospital per sollevare la punta del naso
Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la "cookie policy" nella sezione "Altro" del sito.
Cliccando su Ok in questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui e consulta l’Informativa
OK

Operarsi al naso in pochi minuti e senza anestesia generale 

La rinoplastica parziale consente di restare in ospedale solo poche ore

Sollevare e rimpicciolire la punta del naso sono le principali motivazioni che portano le persone a
prendere la decisione di rifarsi il naso.

In molti casi esistono però dei timori infondati circa l′intervento di plastica al naso che trovano fondamento solo in procedure chirurgiche ormai obsolete.

Le domande più frequenti sono infatti:
  • la rinoplastica fa male?
  • si perde tanto sangue durante l′intervento?
  • quanto tempo si resta in ospedale dopo la rinoplastica?
  • durante il decorso post operatorio e la convalescenza si prova dolore?
Oggi per sollevare e rimpicciolire la punta del naso è sufficiente una rinoplastica parziale in day hospital con tecnica chiusa (le cicatrici vengono realizzate all′interno del naso) senza utilizzo di tamponi e praticamente senza sanguinamento.

La procedura è così poco invasiva che si esegue in poco più di 30 minuti in semplice sedazione (quindi non è necessaria l′anestesia generale) e la dimissione avviene a poche ore di distanza dall′intervento.

Nel video è possibile visualizzare come viene eseguita una rinoplastica parziale in day hospital.

Dott. Enrico Dondè | Rinoplastica e Chirurgia Estetica del Viso

Operarsi al naso in pochi minuti e senza anestesia generale 

La rinoplastica parziale consente di restare in ospedale solo poche ore

Sollevare e rimpicciolire la punta del naso sono le principali motivazioni che portano le persone a
prendere la decisione di rifarsi il naso.

In molti casi esistono però dei timori infondati circa l′intervento di plastica al naso che trovano fondamento solo in procedure chirurgiche ormai obsolete.

Le domande più frequenti sono infatti:
  • la rinoplastica fa male?
  • si perde tanto sangue durante l′intervento?
  • quanto tempo si resta in ospedale dopo la rinoplastica?
  • durante il decorso post operatorio e la convalescenza si prova dolore?
Oggi per sollevare e rimpicciolire la punta del naso è sufficiente una rinoplastica parziale in day hospital con tecnica chiusa (le cicatrici vengono realizzate all′interno del naso) senza utilizzo di tamponi e praticamente senza sanguinamento.

La procedura è così poco invasiva che si esegue in poco più di 30 minuti in semplice sedazione (quindi non è necessaria l′anestesia generale) e la dimissione avviene a poche ore di distanza dall′intervento.

Nel video è possibile visualizzare come viene eseguita una rinoplastica parziale in day hospital.

Dott. Enrico Dondè | Rinoplastica e Chirurgia Estetica del Viso
Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Torna su