Rinoplastica
Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la "cookie policy" nella sezione "Altro" del sito.
Cliccando su Ok in questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui e consulta l’Informativa
OK

Le principali tecniche della rinoplastica

A seconda del paziente e del difetto da correggere la rinoplastica utilizza più metodiche

La rinoplastica è una procedura di chirurgia estetica destinata a migliorare l′aspetto del naso.

La rinoplastica è un intervento chirurgico utilizzato per modificare la forma e le dimensioni del naso, al fine di migliorare l′aspetto complessivo del volto di una persona.

La rinoplastica viene di solito effettuata per migliorare l′aspetto del naso di una persona: la rinoplastica è usata sia per ridurre sia per aumentare le dimensioni del naso di una persona.

La rinoplastica può cambiare la forma della punta, l′arco delle narici o cambiare l′angolo tra il naso e il labbro superiore.

La rinoplastica oltre a correggere un naso esteticamente sgradevole congenito, può effettuarsi anche su un naso che si è deformato a seguito di un incidente.

Non sempre la rinoplastica viene eseguita per rifarsi il naso: la rinoplastica può correggere anomalie strutturali come il setto nasale deviato, che causa problemi di respirazione e russamento.

La rinoplastica può essere effettuata:
  • per motivi estetici;
  • per fini ricostruttivi allo scopo di correggere traumi, malformazioni congenite o problemi respiratori.
Esistono due tecniche principali per la rinoplastica:
  • Rinoplastica chiusa - le incisioni effettuate durante l’operazione sono nascoste all′interno delle narici. Questo significa che le cicatrici saranno completamente invisibili dopo l′operazione. Ovviamente è utilizzabile sono per alcuni pazienti e per alcuni difetti.
  • Rinoplastica aperta - la tecnica di rinoplastica aperta prevede più incisioni da fare che verranno fatte sia all’esterno sia all’interno. Nella tecnica di rinoplastica aperta il chirurgo taglia la columella che separa le narici. E’ impiegata su pazienti che necessitino di variazioni estetiche consistenti.
Rifarsi il naso è oggi alla portata di tutti, è sufficiente rivolgersi a un chirurgo estetico per sottoporsi a una visita approfondita e valutare la tecnica più in linea con l’inestetismo e con lo stato clinico del paziente.

Dott. Enrico Dondè | Rinoplastica e Chirurgia Estetica del Viso

Le principali tecniche della rinoplastica

A seconda del paziente e del difetto da correggere la rinoplastica utilizza più metodiche

La rinoplastica è una procedura di chirurgia estetica destinata a migliorare l′aspetto del naso.

La rinoplastica è un intervento chirurgico utilizzato per modificare la forma e le dimensioni del naso, al fine di migliorare l′aspetto complessivo del volto di una persona.

La rinoplastica viene di solito effettuata per migliorare l′aspetto del naso di una persona: la rinoplastica è usata sia per ridurre sia per aumentare le dimensioni del naso di una persona.

La rinoplastica può cambiare la forma della punta, l′arco delle narici o cambiare l′angolo tra il naso e il labbro superiore.

La rinoplastica oltre a correggere un naso esteticamente sgradevole congenito, può effettuarsi anche su un naso che si è deformato a seguito di un incidente.

Non sempre la rinoplastica viene eseguita per rifarsi il naso: la rinoplastica può correggere anomalie strutturali come il setto nasale deviato, che causa problemi di respirazione e russamento.

La rinoplastica può essere effettuata:
  • per motivi estetici;
  • per fini ricostruttivi allo scopo di correggere traumi, malformazioni congenite o problemi respiratori.
Esistono due tecniche principali per la rinoplastica:
  • Rinoplastica chiusa - le incisioni effettuate durante l’operazione sono nascoste all′interno delle narici. Questo significa che le cicatrici saranno completamente invisibili dopo l′operazione. Ovviamente è utilizzabile sono per alcuni pazienti e per alcuni difetti.
  • Rinoplastica aperta - la tecnica di rinoplastica aperta prevede più incisioni da fare che verranno fatte sia all’esterno sia all’interno. Nella tecnica di rinoplastica aperta il chirurgo taglia la columella che separa le narici. E’ impiegata su pazienti che necessitino di variazioni estetiche consistenti.
Rifarsi il naso è oggi alla portata di tutti, è sufficiente rivolgersi a un chirurgo estetico per sottoporsi a una visita approfondita e valutare la tecnica più in linea con l’inestetismo e con lo stato clinico del paziente.

Dott. Enrico Dondè | Rinoplastica e Chirurgia Estetica del Viso

News correlate
Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Torna su