Rinoplastica ibrida - Rinoplastica della terza via
Questo sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la "cookie policy" nella sezione "Altro" del sito.
Cliccando su Ok in questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui e consulta l’Informativa
OK

Un nuovo approccio per la rinoplastica: la tecnica ibrida

La rinoplastica della terza via consente di operare coniugando i vantaggi della rinoplastica chiusa con quelli della rinoplastica aperta

Tradizionalmente esistono 2 tipi di procedure per la rinoplastica chirurgica:
  • rinoplastica aperta (che prevede delle incisioni nella parte basale della columella e un successivo intervento dopo che si è provveduto a scoprire il dorso e la punta);
  • rinoplastica chiusa mediante il quale si apre la via per operare attraverso incisioni che avvengono tutte all′interno della narice).
E′ oggi disponibile una procedura che è stata classificata come rinoplastica della terza via (o rinoplastica ibrida) e che consente di coniugare i vantaggi delle due procedure.

La rinoplastica chiusa è meno invasiva, consente tempi di recupero più rapidi ma è purtroppo meno precisa di quella aperta che però è anche più lunga da eseguire: da cui nasce la necessità di una terza via alla rinoplastica.

La rinoplastica ibrida è un′evoluzione della rinoplastica endonasale e prevede non solo l′incisione nelle narici ma anche in altre aree, sulla base dell′obiettivo estetico e/o funzionale prefissato.

La rinoplastica della terza via consente di coniugare la versatilità chirurgica della rinoplastica aperta con il maggior comfort per il paziente offerto dalla rinoplastica chiusa e allarga le prospettive di trattamento di tutti coloro che volessero o dovessero rifarsi il naso.

Dott. Enrico Dondè | Rinoplastica e Chirurgia Estetica del Viso

Un nuovo approccio per la rinoplastica: la tecnica ibrida

La rinoplastica della terza via consente di operare coniugando i vantaggi della rinoplastica chiusa con quelli della rinoplastica aperta

Tradizionalmente esistono 2 tipi di procedure per la rinoplastica chirurgica:
  • rinoplastica aperta (che prevede delle incisioni nella parte basale della columella e un successivo intervento dopo che si è provveduto a scoprire il dorso e la punta);
  • rinoplastica chiusa mediante il quale si apre la via per operare attraverso incisioni che avvengono tutte all′interno della narice).
E′ oggi disponibile una procedura che è stata classificata come rinoplastica della terza via (o rinoplastica ibrida) e che consente di coniugare i vantaggi delle due procedure.

La rinoplastica chiusa è meno invasiva, consente tempi di recupero più rapidi ma è purtroppo meno precisa di quella aperta che però è anche più lunga da eseguire: da cui nasce la necessità di una terza via alla rinoplastica.

La rinoplastica ibrida è un′evoluzione della rinoplastica endonasale e prevede non solo l′incisione nelle narici ma anche in altre aree, sulla base dell′obiettivo estetico e/o funzionale prefissato.

La rinoplastica della terza via consente di coniugare la versatilità chirurgica della rinoplastica aperta con il maggior comfort per il paziente offerto dalla rinoplastica chiusa e allarga le prospettive di trattamento di tutti coloro che volessero o dovessero rifarsi il naso.

Dott. Enrico Dondè | Rinoplastica e Chirurgia Estetica del Viso
Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Contatta il Dr. Enrico Dondè
Telefono/WhatsApp/Telegram
email
Oppure compila il form di contatto
Clicca "Non sono un robot"
Informativa sulla Privacy
Ho preso visione dell’informativa privacy e ne ho compreso il contenuto. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e sensibili nei termini di Legge.
Torna su